Archivio tag: cinema

Ricordarsi del latte

Un cliché cinematografico interessante e divertente è quando uno va in cucina per prendere il latte, prova a versarlo ma scopre in quel momento che il cartone è vuoto. In realtà il cartone del latte vuoto è leggerissimo, e uno dovrebbe accorgersene appena lo solleva. C’è da dire che è anche abbastanza raro che si lasci un cartone vuoto di latte in giro.

Sceneggiature impossibili in Italia: Quasi amici

Nella scena iniziale i due amici fanno un giro in macchina a velocità altissima per le via di Parigi. La polizia li insegue e riesce a fermarli, puntando la pistola per farli scendere dall’auto. Con la faccia sul cofano, l’assistente dice al poliziotto: ehi, non vedi il cruscotto?! Indicando il permesso per le persone con disabilità. Il poliziotto appena lo vede si ritrae subito, non dubitando ovviamente che potesse essere un permesso falso.

IMDb 20

Non so se mi piace il nuovo approccio un po’ più patinato di IMDb. Probabilmente si perde qualcosa nell’idea di essere un freddo database, dove “freddo database” non si intende in senso dispregiativo. Ovvio che i dati ci sono sempre tutti comunque.

Comunque, in questi giorni stanno celebrando il ventesimo anniversario, con un bel po’ di risorse in ballo.

Non ci resta che ridere

Ci sono 41 minuti inediti di Non ci resta che piangere, che usciranno il 19 ottobre. Sette di questi minuti si possono vedere qui e riguardano la tizia che cerca di fermare i due nostri, e scommetto anche altri. A me, onestamente, non aveva mai convinto quella tipa che a un certo compare per due scene non si sa bene perché e poi svanisce, e avevo sempre pensato a un buco di sceneggiatura.