Archivio tag: cartelli

Asterischi

Questa cosa di tradurre le parole inglesi (in questo caso, lo era?) nelle pubblicità sta sfuggendo un po’ di mano.

C’è anche da dire che vuoi per vicinanza vuoi per altro, la norma sembra rivolta non a un protezionismo nazionalista fine a se stesso, ma forse più al fatto che la presenza dell’inglese nella vita quotidiana stava raggiungendo il livello-Milano.